Primo giro: 2021 Giant TCR Advanced SL 0 Disc

Nove generazioni di spettacoli

Oltre 20 anni fa, il Giant TCR (Total Compact Road) ha sconvolto il mondo delle corse con la sua geometria e la sua costruzione rivoluzionarie. La geometria compatta era così estrema che inizialmente fu vietato dalle corse ma alla fine fu ritenuto legale. Ora quasi tutte le bici sul mercato si affidano a un design compatto della geometria, ma ciò che non è cambiato è la spinta di Giant a spingere per una bici da corsa migliore e più raffinata.

LA BICICLETTA

Il frame TCR 2021 è ora alla sua nona versione con questo aggiornamento. Essendo stato uno dei primi ad adottare i freni a disco, Giant è stato in grado non solo di adattarli alle bici da strada, ma con oltre sei anni di esperienza sui dischi stradali, hanno ottimizzato la piattaforma. La nostra bici di prova TCR Advanced SL 0 Disc ha raggiunto la scala RBA a 14.54 sterline. Sicuramente la nostra è la loro bici di livello superiore a $ 11,000, ma è sorprendente considerando le ruote tubeless profonde da 42 mm, i freni a disco e include un misuratore di potenza.

Pochi giorni prima della chiusura di Griffith Park, abbiamo fatto qualche giro sulle strade appartate.

Giant rimane il più grande produttore di biciclette al mondo e questo ha fornito loro le risorse per sperimentare nuovi processi che semplificano la produzione. La nuova linea SL comprende campioni di carbonio tagliati al laser piuttosto che la versione stampata a macchina del passato. Anche i campioni sono ora posizionati roboticamente per il massimo livello di precisione. Questi due soli processi hanno portato alla capacità di Giant di minimizzare significativamente il peso del telaio e perfezionare le aree per una maggiore rigidità.

In cima alla nuova costruzione e layup c'è una raffinata modellatura del tubo. Come molti altri marchi, Giant ha cercato di ottimizzare l'aerodinamica, ma il TCR rimane ancora la sua bici da corsa a tutto tondo. C'è una nuova forma del tubo obliquo che è più ampia e ora è arrotondata sul lato frontale. Anche la forcella è stata leggermente cambiata, ma nel complesso l'intera bici è stata appena ottimizzata e ulteriormente perfezionata.

IL SET UP

Questa volta abbiamo optato per una taglia ML in cambio della taglia M che di solito otteniamo. C'è un passo di 99.1 cm con un tubo sterzo da 16.5 mm. I foderi posteriori sono 40.5 cm e lasciano ancora spazio per pneumatici da 32 mm. La nostra bici è arrivata con una serie di pneumatici tubeless da 25 mm montati su ruote CADEX con profondità 42 mm. Sono senza gancio e hanno una dimensione interna di 19.5 mm con una dimensione esterna di 23.4 mm. Ciò consente alle gomme di misurare un po 'più larghe a 26 mm ma ancora relativamente strette per gli standard odierni.

Questo modello di punta si basa sulla trasmissione SRAM Red eTap a 12 velocità. Una combo 48/35 in anticipo con la cassetta 10-28 nella parte posteriore. Giant ha dotato il suo attacco manubrio e barra in carbonio con una nuova sella corta sulla parte superiore del reggisella integrato. Il telaio viene fornito con due alberi del sedile, corti e lunghi, ma ricorda che questa è un'impostazione permanente, quindi una volta tagliata su misura, non è possibile tornare indietro.

LA CORSA

Con l'atterraggio della bici alla nostra porta solo pochi giorni prima della pandemia mondiale, è stato meno che ideale per ottenere i suoi test standard dal momento che la guida di gruppo non esiste. Abbiamo fatto alcune belle passeggiate da soli e, sulle nostre rotte preferite, la bici è incredibile. Tra la geometria della gara e le ruote a raggi in carbonio CADEX, questa bici è una nave a propulsione.

La curva è perfetta e la bici sembra su rotaia. Dato che molte delle nostre bici sono ora dotate di pneumatici da 28 mm o più, abbiamo cambiato qualcosa di più familiare per alcune uscite. Ciò offriva ancora più sicurezza in curva quando le cose erano veloci. Per noi, ne vale la pena un leggero aumento di peso con pneumatici più grandi, e la bici è ancora ben al di sotto di 15 chili. Giant ha usato un cannotto da 1.25 per un po ', e si dice che il diametro aggiunto aiuti la rigidità della parte frontale e sembra funzionare. L'unico aspetto negativo è che le opzioni di attacco non sono così estese come il più tradizionale stepper 1.125, ma quando si guarda, ci sono più opzioni di quanto si possa pensare.

nuova forma della forcella e passaggio cavi interno.

L'arrampicata è premiata quando su una bici così leggera e il movimento centrale è molto muscoloso. Il movimento centrale 86 press-fit che Giant ha funzionato per anni è noto per essere molto meno manutenzione rispetto alle opzioni da 30 mm che la maggior parte della concorrenza utilizza mantenendo il peso ridotto. Anche dopo aver guidato sotto la pioggia e aver lavato la bici un paio di volte, non c'era traccia di rumore.

La giunzione del movimento centrale è robusta.

IL VERDETTO

Nel complesso, il nuovo TCR sembra essere un miglioramento. Non ci sono widget o espedienti proprietari funky, solo ingegneria e produzione raffinate che offrono notevoli miglioramenti in termini di peso e prestazioni. Sebbene apprezziamo il reggisella ISP e le sue prestazioni aggiuntive, il livello Pro con reggisella regolabile è probabilmente una scelta migliore per la maggior parte. Il livello Pro ti fa risparmiare anche un po 'di denaro, ma alla perdita del nuovo layup tagliato al laser e posizionato roboticamente significa un leggero aumento di peso.

Per noi, il TCR Advanced SL Disc è ancora un affare quando si guarda la concorrenza che lo supera in termini di costi. Molti di questi non includono un misuratore di potenza, e nessuno include ruote che funzionano come CADEX, ma quelle hanno bisogno di una revisione tutta loro. Alla fine della giornata, il nuovo TCR di nona generazione continua la sua evoluzione con numeri di laboratorio sorprendenti ma, cosa ancora più importante, prestazioni di guida migliorate.

Grazie al dominio di Giant nel settore, ti restituiscono anche i risparmi, anche se non ti sembrano $ 11,000. Sembra che Giant disporrà di biciclette complete a partire da $ 2000 e, se ci puoi credere, ce ne sono anche alcune con freni a cerchio. I livelli SL e Pro avranno anche opzioni di frame con freni a disco e SL con freni a cerchio. Grafico a prezzo pieno sotto.

punchlines

* I nuovi processi equivalgono ai guadagni del mondo reale
* L'ISP non è per tutti
* Le ruote sono un vantaggio ma vanno più grandi sulle gomme.

STATISTICHE

Prezzo: $ 11,000
Peso: 14.54
Taglie: XS, S, M, ML (testato), L, XL
www.giant-bicycles.com

PREZZI

Disco TCR Advanced SL 0 $ 11,000
Disco TCR Advanced SL 1 $ 8,100
Disco TCR Advanced Pro 0 $ 5,400
Disco TCR Advanced Pro 1 $ 4,300
TCR Advanced Pro 1 $ 3,500
TCR Advanced 1 Disc (Pro Compact) $ 3,200
TCR Advanced 2 Disc (Pro Compact) $ 2,350
TCR Advanced 2 (Pro Compact) $ 2,000
Disco TCR Advanced SL (set di frame) $ 3,200
TCR Advanced SL (set di frame) $ 3,000
TCR Advanced Pro Disc $ 1,900

La sella di serie non era per tutti ma è in linea con il nuovo stile corto e largo.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

I commenti sono chiusi.